Tagged with viaggio

da Corleone a Polizzi Generosa, e poi fino a Cefalù

 

Eccovi le immagini del mio viaggio da Corleone a Polizzi Generosa, e poi ancora fino a Cefalù, oltre 150 chilometri in vespa. Un lungo viaggio costellato di meravigliose viste siciliane e da una domanda che mi ha accompagnato: “queste terre, saranno di proprietà della mafia?”. Continue reading

Tagged , , , ,

Santuzza: operazione a cuore aperto

Dopo l’ultima fatica Santuzza arriva nell’officina di Giuseppe pronta per la sua operazione a cuore aperto.
Un pit stop prima di riprendere il viaggio di Antimafia Special con Mario.

Tagged , , ,

a Palermo anche i ragazzi di A ruota Libera

Il 19 luglio in via d’Amelio sono arrivati anche i ragazzi di A Ruota Libera e gli ho chiesto di raccontarmi il loro progetto.

La manifestazione A Ruota Libera è organizzata da Libera Valcamonica e dalla Polisportiva Disabili di Valcamonica in occasione del ventennale della fondazione della Polisportiva Disabili di Valcamonica. Un biciclettata in giro per il nostro paese, pedalando tra memoria ed impegno che vuole legare con un filo immaginario la Vallecamonica a Palermo, attraversando l’Italia per 1890 km di sport, corresponsabilità e legalità.

Tagged , , , , ,

palermo all’alba

mancato l’incontro con l’Eco Mulo organizzo la mia giornata aspettando il risveglio di Palermo

Tagged , , , ,

pronti a partire

Mario e Santuzza in partenza per la Sicilia

Tagged , , ,

Santuzza, la mia compagna di viaggio

Santuzza l’ho incontrata nel 1991. È una vespa nata nel 1977 ed è l’unico motorino che ho posseduto in tutta la mia vita.

Perché una vespa 50? 
Forse perché mio fratello, quando avevo 5 anni nel ’76, mi veniva a prendere a scuola con la sua vespa e mi faceva accelerare nei vicoli di Napoli, quando il casco non lo dovevi mettere e le targhe non erano obbligatorie.  Forse per questo l’ho sempre desiderata e fortunatamente l’ho trovata rossa, il colore che preferisco. Sta sempre con me, credo che sia uno degli oggetti a cui sono più legato.

Ci ho fatto mille incidenti con Santuzza. Ha posato per i fotografi di matrimoni nel centro storico di Napoli insieme alla mia cagnolina Wallaby, ha partecipato a un video degli ‘A67, è apparsa su Vogue Pelle, ha viaggiato per mezza Sicilia nel 2005.  Proprio in quella occasione si è guadagnata il nome di Santuzza, morendo solo alla fine del viaggio, una volta tornata a Napoli.

Me l’hanno rubata due volte: una volta a ferragosto, ma la gente del quartiere l’ha riconosciuta e me l’ha riportata indietro, GRANDI! La seconda volta l’hanno presa dei bambini, che poi me l’hanno fatta trovare in fin di vita accartocciata davanti a un muro.

Negli ultimi 4 giorni mi ha lasciato a piedi ben 15 volte; magari saranno state disattenzioni del suo meccanico… speriamo bene!

 

Tagged , , , ,