Santuzza, la mia compagna di viaggio

Santuzza l’ho incontrata nel 1991. È una vespa nata nel 1977 ed è l’unico motorino che ho posseduto in tutta la mia vita.

Perché una vespa 50? 
Forse perché mio fratello, quando avevo 5 anni nel ’76, mi veniva a prendere a scuola con la sua vespa e mi faceva accelerare nei vicoli di Napoli, quando il casco non lo dovevi mettere e le targhe non erano obbligatorie.  Forse per questo l’ho sempre desiderata e fortunatamente l’ho trovata rossa, il colore che preferisco. Sta sempre con me, credo che sia uno degli oggetti a cui sono più legato.

Ci ho fatto mille incidenti con Santuzza. Ha posato per i fotografi di matrimoni nel centro storico di Napoli insieme alla mia cagnolina Wallaby, ha partecipato a un video degli ‘A67, è apparsa su Vogue Pelle, ha viaggiato per mezza Sicilia nel 2005.  Proprio in quella occasione si è guadagnata il nome di Santuzza, morendo solo alla fine del viaggio, una volta tornata a Napoli.

Me l’hanno rubata due volte: una volta a ferragosto, ma la gente del quartiere l’ha riconosciuta e me l’ha riportata indietro, GRANDI! La seconda volta l’hanno presa dei bambini, che poi me l’hanno fatta trovare in fin di vita accartocciata davanti a un muro.

Negli ultimi 4 giorni mi ha lasciato a piedi ben 15 volte; magari saranno state disattenzioni del suo meccanico… speriamo bene!

 

Tagged , , , ,

3 thoughts on “Santuzza, la mia compagna di viaggio

  1. Nando scrive:

    Ti auguro buon viaggio Mario, tornerò spesso su queste pagine perché sono certo di trovare altri mille aneddoti e immagini che da sole racconteranno storie. Buon viaggio a te e alla tua Santuzza!

  2. Stefania scrive:

    Buon viaggio zio…ti seguo!

  3. Luigi scrive:

    Wow santuzza wow

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>